Suonare uno strumento musicale come la chitarra, basso elettrico o il pianoforte, può essere una delle esperienze più belle della vita, ma per alcuni può essere più difficile che per altri.

Stiamo parlando dei mancini, ovvero le persone che hanno come mano dominante, la sinistra. Vogliamo però spiegare prima di addentrarci nel mondo dello strumento musicale della batteria per mancini, chi sono i mancini.

Cosa vuol dire essere mancini?

A differenza dei destrimani, in linea di principio una persona mancina ha ulteriormente sviluppato l’emisfero destro del suo cervello, che governa l’intero lato sinistro del suo corpo. I mancini sono generalmente definiti dalla mano che scrive, ma non solo. Quindi puoi anche essere mancino con il piede, l’occhio, l’orecchio.

Parliamo quindi di veri mancini, omogenei, completamente lateralmente a sinistra nelle loro funzioni visive, uditive, manuali e di movimento.

In questo caso nello specifico parleremo di mancini che suonano strumenti musicali e dei nostri amici batteristi.

La batteria: uno strumento che puoi comporre

La batteria è uno strumento diverso dagli altri, poiché è praticamente un insieme di “strumenti”, in realtà è un complesso di parti dello stesso strumento. Queste parti compongono appunto la batteria. Il batterista a differenza di altri musicisti, può scegliere come posizionare le parti della batteria al meglio per suonare. Quindi la batteria si compone in base alle scelte del musicista.

Questa è una delle caratteristiche più importanti soprattutto se il batterista in questione è mancino. La classica disposizione della batteria che vede: rullante, hi-hat, tom, timpano a destra e la cassa suonata sempre con lo stesso piede, spesso non è congeniale per i batteristi. La caratteristica dell’auto-composizione, permette però di suonare la batteria in modo più agevole componendo e spostando i pezzi come vogliamo.

Uno dei modelli più famosi sono le batterie per mancini Yamaha, è possibile trovarle in molte varianti ed i prezzi sono variabili in base a ciò che stai cercando.

Come disporre la batteria

Una delle soluzioni che possiamo darti è quella di montare la tua batteria al contrario rispetto alla versione standard. In questo caso, ritroverai: hi-hat e rullante sulla destra del pedale e della cassa quindi che si suona col piede sinistro. Poi ritroviamo sia il ride che il timpano sulla sinistra. Riassunto: tutto al contrario della versione standard. La tua originalità inizialmente desterà sospetti su insegnanti, genitori e persone che ti ruotano intorno, ma è naturale essere mancini e la voglia di imparare uno strumento è più forte di ogni cosa, no?

 

Ovviamente oltre al pro di avere la batteria montata nel tuo modo ideale, nel caso in cui dovessi trovarti a suonare in un locale e a condividere la batteria con altri batteristi, potresti avere qualche problema. In tal caso dovresti spostare nuovamente tutto e rimontarla. Non è un gioco da ragazzi ma ci prenderai la mano e ogni volta sarà fantastico come la prima volta che cerchi di imparare uno strumento!

batteria mancina

Ci sono batteristi mancini famosi o sarai l’unico?

Quando per qualche motivo ci distinguiamo dal gregge, pensiamo di essere unici. In realtà in questo caso potrai essere unico per il tuo talento ma devi sapere che prima di te ci sono stati dei batteristi famosi e influenti in vari generi musicali che hanno usato i set mancini.

Ritroviamo tra questi: Phil Collins, Dominic Howard (il batterista dei Muse), Ringo Star (batterista dei Beatles) e molti altri.

Guarda questo bellissimo video di Phil Collins alla batteria

E’ conveniente acquistare una batteria per mancini usata?

Nel caso in cui tu non sia certo di voler immediatamente spendere dei soldi per l’acquisto di una batteria nuova o di una batteria elettronica nuova ad esempio. Potrai in questo caso concentrarti sui siti batteria per mancini, usata. L’usato può avere però dei pro e dei contro.

I pro:

  • Il prezzo

Non possiamo non citare il prezzo in questo caso, ovviamente acquistando una batteria per mancini usata, avrai un prezzo differente rispetto a una nuova. Se non sei sicuro del tuo acquisto potrai rivendere senza aver speso troppi soldi.

  • Conoscere altri batteristi mancini

Acquistando un set batteria utilizzato da un mancino, avrai l’opportunità di fare amicizia con persone di questo settore e avere più informazioni allo stesso tempo.

  • A volte si trovano delle chicche

A volte trovi delle batterie davvero belle, composte da chi come te ha la passione per lo strumento e magari la vende per passare a un modello che gli piace di più.

I contro:

  • A volte sono danneggiate

A volte può capitare che acquistando un set usato, possa essere in qualche modo danneggiato. E’ normale dopo molto utilizzo che le pelli ad esempio siano danneggiate. Potresti ritrovarti ad avere un suono che non è quello che ricercavi.

La batteria elettronica per mancini può essere una soluzione in casa?

Ti capiterà di dover suonare in casa ed è probabile che tu non abbia poi così tanto spazio. Certamente una batteria elettronica occupa meno spazio e troverai diversi modelli perfetti per te. Devi sapere che la batteria elettronica, riproduce i suoni reali della batteria acustica, troverai dei pads collegati a una centralina che riprodurranno i suoni. Potrai suonare in casa con le cuffie senza troppi problemi con i vicini di casa!

batteria mancina

 

Conclusioni

Come hai visto non è impossibile suonare la batteria se sei mancino/a! Ci sono molti esempi di batteristi famosi e non che potrebbero ispirarti. Prendi delle lezioni, rompi gli schemi, acquista una batteria usata o nuova e mettiti in gioco. Mettersi in gioco non è così complicato quando hai a che fare con quello che ti piace di più. Dai libero sfogo alla tua creatività anche nella tua piccola stanza, ogni ritmo che creerai sarà tuo.